Bonus sociale idrico 2018

, Notizie dall'AmministrazioneBonus sociale idrico 2018

Bonus sociale idrico 2018

Si comunica che dal 1° luglio 2018 tutti gli utenti che rinnovano il bonus gas e luce possono con lo stesso modulo richiedere anche il bonus sociale idrico. I beneficiari sono i nuclei familiari titolari di utenze domestiche dirette o indirette (forniture intestate a utenza condominiale) residenti con Isee fino a € 8107,5 o fino a € 20.000,0 con almeno 4 figli a carico.

L’Autorità ha previsto che il bonus sia riconosciuto

  • in misura pro capite, ossia tenendo conto del n. effettivo di persone che compongono la famiglia anagrafica
  • applicando alla quantità essenziale di acqua (50 litri/ abitante/ giorno) la tariffa agevolata applicata dal gestore

Il bonus viene riconosciuto per 12 mesi, rinnovabile:

  • per gli utenti diretti direttamente in bolletta
  • per gli utenti indiretti il gestore provvederà ad erogare quanto dovuto in una unica soluzione tramite bonifico domiciliato

Agli utenti che al momento della presentazione della domanda per il bonus acqua siano già titolari di bonus luce e gas già richiesto o rinnovato congiuntamente nel 2018 verrà riconosciuto un periodo di agevolazione allineato al periodo bonus gas /luce. (es. periodo agevolazione congiunto luce/gas 1° apr. 2018 – 31 mar. 2019 : bonus idrico avrà la stessa decorrenza e scadenza anche se la domanda viene presentata dopo il 1° luglio).

Agli utenti che invece hanno presentato domanda luce e gas disgiunta (in momenti diversi) il periodo di agevolazione sarà allineato alla domanda più recente.

Il gestore del servizio di acquedotto riconoscerà all’utente, per il solo 2018, oltre al bonus acqua per tutto il periodo di agevolazione individuato secondo le modalità sopra indicate, anche una quota compensativa una tantum per il periodo compreso fra il 1° gennaio 2018 e l’inizio dell’effettivo periodo di agevolazione.

Il gestore potrà anche riconoscere un ulteriore bonus integrativo per ogni componente del nucleo familiare che ne ha diritto.

Il bonus sociale idrico sarà automaticamente attribuito ai beneficiari di Carta acquisti e carta R.E.I. quando sarà emanato il decreto attuativo.

Tutta la modulistica è reperibile presso l’Ufficio Servizi alla Persona che è disposizione per ogni ulteriore informazione si renda necessaria al n. 0293962.228/219 e/o presso lo sportello negli orari di apertura al pubblico.